Telecomando | Telemetria | Visualizzazione dei dati 

magnify

iMod – Modulo telemetrico, controlloreprotocolli

Controllore di automazione configurabile (CAC) con modem GPRS*

  • Gestione dei protocolli standard p.es.MODBUS, SNMP,
    MBUS, 1-Wire nonché dei database SQL e del sistema „plug-in”
  • Altamente configurabile, non richiede programmazione
  • Accesso alle risorse hardware del dispositivo
  • Utilizzo della
    comunicazione di tipo event-driven
  • Numero illimitato di
    parametri gestiti**
  • Numero illimitato di alarmi SMS, e-mail**
  • Quantitàillimitata di
    canali di raccolta dati, canali di condivisione, canali di notifica**
  • Accesso ai dati tramite SQL/FTP/HTTP
  • Registratore dati, scrittura nella memoria Flash da 1GB
    o SD
  • Visualizzazione WWW nella tecnologia PHP o NX Dynamics*

Informazioni di base

  • Il modulo di telemetria iMod offre un’enorme
    possibilità di registrazione e di accesso ai dati, utilizzando a questo
    scopo le interfacce incorporate di ingresso/uscita e i canali di
    comunicazione come Ethernet o GPRS
  • Grazie alla sua configurazione flessibile, svolge il
    ruolo di controllore dei protocolli integrando l’accesso ai dispositivi,
    memorizza i datiraccolti dai diversi protocollied i metodi di comunicazione
  • Il server www incorporato consente la presentazione e
    il comando direttamente dal dispositivo tramite un browser web, e in più la
    piattaforma NX Dynamics semplifica la creazione dei modulidi controllo dal
    WWW
  • L’iMod è un servizio software innovativo abbinato
    alla piattaformahardwareNPE,progettato perun veloce avvio dell’introduzione
    dei progetti di automazione, del monitoraggio e della sorveglianza remota.
  • Attualmente gli impianti basati sull’iMod sono in
    funzione in molti paesi in tutto il mondo e grazie ad un continuo sviluppo
    della piattaforma e all’aggiornamento in remoto è sempre possibile accedere
    alle nuove funzionalità.

Caratteristiche del hardware

  • Basato su una piattaforma hardwaredei computer
    industriali NPE Linux
  • Adattato per il funzionamento continuo in ambienti
    industriali
  • Processore con tecnologia RISC,efficiente e a basso
    consumo di energia
  • Un ricco set di interfacce I/O: incluse uscite/ingressi
    digitali e analogici, porte serialiRS232/RS485,uscite a relè
  • Comunicazione Ethernet (LAN)eGPRS (WAN)* integrata
  • Gestione del bus economico 1-Wire,tipicamente
    utilizzatoper la lettura dei sensori di temperatura*
  • Versioni  hardware disponibili su richiesta(p.es.
    ingresso USB), anche con il logo del richiedente(versioni OEM)

Caratteristiche del software

  • Per utilizzare l’iMod è sufficiente definire una
    configurazione appropriata
  • L’iMod SDK basato sul linguaggio JAVA permette
    l’aggiunta di un supporto ai propri protocolli
  • Possibilità di scansione e configurazione automatica dei
    dispositivi/sensorisul bus 1-Wire e MBus
  • La gestione degli eventi consente una
    comunicazione efficace e il risparmio sui costi delle trasmissioni
  • I dati sono immediatamente disponibili grazie al loro
    buffering p.es. per i sistemi SCADA
  • Possibilità di lavorare con moduli di espansione, con lo
    scopo di aumentare il numero delle interfacce disponibili
  • Aggiornamento in remoto
    del software
  • Pieno supporto tecnico tramite il portale dedicato

* a seconda della versione

**limitati dalla quantità di memoria RAM disponibile
(solitamente 128 MB)

Applicazione

Tipologia base d’utilizzo(trifunzionale uso: C-L-V)


  • funzionalità del convertitore di protocollo
    (Convert) – lo scaricamento dei dati
    dall’interfaccia d’ingresso dell’Ethernet, la loro conversione ed il
    trasferimentosull’interfaccia di uscita o quella delGPRS sui moduli esterni
  • funzionalità del
    registratore dati (Log)
    – l’archiviazione
    dei dati scaricati con la possibilità della loro condivisione sottoforma di
    file, database o della trasmissione dei dati in sistemi esterni(p.es.SCADA)
  • funzionalità d’accesso
    tramite pagine web (Visualize)
    -
    visualizzazione tramite browser web, per il controllo e la lettura dei dati
    in elaborazione e stati d’allarme

Il dispositivo può essere configurato in modo che svolga
le funzioni di dispositivi tipici come:

  • Controllore PLC
  • Server seriale
  • Convertitore di protocollo
  • Convertitoreprogrammabile
  • Modem GPRS/EDGE
  • MODBUS Gateway
  • Agente SNMP
  • Server WWW per la gestione del PHP e del database (WAMP)
  • Gateway
    per invioSMS
  • Router GPRS, NAT
  • Mailserver, FTP, SSH, VPN
    e di altri servizi del sistema Linux

Caratteristiche di adattamento alle condizioni
industriali:

  • Basso consumoenergetico
  • Orologio
    real-timeclock(RTC) alimentato a batterie
  • Funzione Watchdog (temporizzazione di
    supervisore)assicurante il controllo di lavoro dei servizi selezionati a
    livello del hardware
  • Sistemi efficienti di file applicati nella memoria
    FLASH, che garantiscono un lungo lavoro privo di guasti
  • Case compatto e resistente in ABS,adatto per il
    montaggio su guida DIN
  • Modo conveniente
    d’installazione grazie all’uso dimorsetti a vite staccabili
  • Nessun elemento mobile
    (ventilatori, dischi a piastre)
  • Versioni con una gamma di
    temperatura operativa estesa

Il modem GPRS/EDGE* integrato

  • Il  modem garantisce la trasmissione GPRS, nonché
    l’invio e la ricezione di messaggi SMS. Il NPE gode di un hardware e
    software appositamente progettato, che garantiscono funzionalità ed
    economicità di connessione:
  • In caso di problemi di stabilità della connessione, il
    modulo del modem vieneresettato da hardware (cosiddetto”hard modem reset”).
    Tale aspetto assicura l’indipendenza nel caso si dovessero verificare dei
    problemi nel firmware del modem p.es.”congelamento” del modem.
  • Il software preinstallato
    consente una continua verifica della correttezza della connessione GPRS
    e la inizializza nel caso venisse scollegata (servizio GPRS reconnect)
  • Il server di multiplexaggio della connessione del modem
    fornisce 3 canali indipendenti di comunicazione con il modem, il che
    consente p.es.l’invio e la ricezione di messaggi SMSdurante la trasmissione
    GPRS.
  • Possibilità d’utilizzo delle schede SIM economiche con
    indirizzi IP variabili, grazie all’impiego del servizio DYNDNS, nonché una
    maggiore riduzione dei costi legati all’operatore GSM tramite l’uso di
    indirizzi IP privatiassieme alla tecnologia VPN

Caratteristiche e funzionamento

L’iMod presenta un approccio innovativo alla telemetria e ai
sistemi di automazione

L’iMod è il controllore protocolli configurabile,
che assicura l’avvio rapido e il massimo sfruttamento delle potenzialità del
dispositivo senza la necessità di scrivere un programma. E’ il sistema
completamente configurabile che rispecchia l’uso tipico delle funzioni C−L−V
(Vedi spiegazione sopra).  Realizza le
funzionalità di dispositivicome:

  • modulo telemetrico
  • convertitoreprotocolli
  • registratoredati
  • controlloreautonomo
  • modulo di notifica
  • moduloI/O

Grazie ad un design universale e flessibile e alle soluzioni
di tipo plug-in, può compiere il ruolo di un modulo universale di comunicazione
che gestisce qualsiasi tipo di protocollo utente.

Caratteristichedistintive

  • Gestione MODBUS
    completa
    – Modbusproxy/gateway/router, una
    varietà di canali di tipo Slave e Master, il buffer dei valori temporanei
  • Funzioni allarme -
    notifiche via SMS, e-mail, SNMP, Modbus PUSH, SQL, script utente
  • Registratore dati – la
    scrittura dei dati e limitata solamente dalle dimensioni della memoria FLASH
    (1GB) o della scheda SD
  • Accesso tramite WWW – un
    modello PHP con installazione standard e la gestione SQL, la piattaforma
    opzionale NX Dynamics per lo sviluppo rapido delle schede di visualizzazione
    e controllo

Principio di funzionamento

La piattaforma iMod è stata progettata in modo che includa
tutti i metodi moderni di comunicazione dei sistemi di telecomunicazione e
automazione moderni mantenendo nello stesso tempo la trasparenza e la
flessibilità di configurazione.  Per realizzare tutto questo sono stati
definiti 3 tipi di canali di comunicazione.

  • Canale sorgente dati (source channel)
    - serve per lo scaricamento ciclico dei valori di parametri
    ben definiti(p.es. Modbus Master interroga altri dispositivi)
  • Canale di accesso dati
    (access channel)
    – agevola l’accesso ai dati
    dell’iMod (p.es.ModbusSlave fornisce i dati per il computercon il sistema
    SCADA)
  • Canale per messaggi (message channel)
    – comunicazione basata sugli eventi che rende possibile le
    notifiche p.es. sottoforma dei messaggi SMSo e-Mail,  ModbusPush


Componentiaggiuntivi

  • iModSDK permette
    l’aggiunta dei propri protocolli nel sistema „plug-in”
  • iMod funziona su
    piattaforma NPE Linux che garantisce un ricco set di strumenti di
    programmazione tra cui la gestione dei linguaggi C, C++, Java e gli
    strumenti per la gestione dei database, SSH, SSL e VPN
  • NX Dynamics
    (opzionale)
    - consente l’accesso ai dati dell’iMod
    tramite un browser WWW e una veloce e facile creazione di schede di
    visualizzazione d’impatto;non richiede la conoscenza di HTML o PHP
  • NPE PLC (opzionale) –
    permette la creazione di algoritmi a scala del PLC direttamente sui
    dati/parametridell’iMod

 

 

 


 

Scarica la scheda tecnica iMod

 




 

Di più >>